Abiti da sposa Giorgio Armani

Giorgio Armani  ha disegnato l’abito da sposa di Katie Holmes

Giorgio Armani ha disegnato l’abito da sposa di Katie Holmes

Gli abiti da sposa Giorgio Armani sono un modo meraviglioso per aggiungere stile decadente ad una cerimonia di matrimonio formale. Dopo anni di notorietà nel settore della moda, Armani continua a stupire.

Giorgio Armani non necessita sicuramente di presentazioni ma tratteggiamo brevemente gli aspetti più importanti della sua carriera. Armani è uno stilista italiano nato nel 1930 e ha iniziato a lavorare nel settore della moda come designer prima per la Rinascente e poi per la linea Hitman dell’imprenditore italiano Nino Cerruti. Dopo nove anni ha proseguito l’attività in proprio con l’aiuto di Sergio Galeotti, morto quarantenne nel 1985. Grazie ai suoi suggerimenti lanciò nel ’75 con successo una linea di abbigliamento maschile, anno in cui fonda l’omonima azienda Armani SpA. Sono seguite subito linee per donne con l’aiuto di sua sorella Rosanna Armani. Grazie al suo stile si è guadagnato il proprio nome nel continente americano quando Hollywood ha preso atto del suo talento. Ha disegnato abiti per film e apparizioni pubbliche di varie star del cinema. Ora è conosciuto come uno dei designer stranieri di maggior successo al mondo.

In realtà Giorgio Armani non realizza una linea apposita per gli abiti da sposa, ma gli splendidi abiti proposti da Armani Privé possono essere utilizzati per questo scopo.

Abito da sposa Mira Sorvino di Giorgio Armani

Abito da sposa del premio Oscar Mira Sorvino firmato Armani

Le star continuano ad essere rapite dalla firma Armani, a volte fino al punto di vestire un suo abito nel giorno delle nozze. Dato che questo è spesso il giorno più importante della loro vita, Armani ha messo a disposizione in passato i suoi abiti d’alta moda per alcune dive di Hollywood che sognavano l’abito perfetto firmato Giorgio Armani.

Per esempio, Giorgio Armani ha disegnato l’abito da sposa di Katie Holmes per il matrimonio con Tom Cruise. Gli attori celebrarono le nozze in Italia nello storico Castello Odescalchi arroccato sul lago di Bracciano. Per la Holmes, Armani ha assecondato la sua richiesta di un abito semplice ma elegante, con una silhouette sottile e un sacco di tessuto stratificato. Il risultato finale è stato un abito off-the-spalla con una coda di seta con pizzi e ricami. Le foto di nozze e l’abito sono passate alla storia dei media.

Armani ha disegnato l’abito anche per il matrimonio nel 2004 del premio Oscar Mira Sorvino. Proprio come la maggior parte dei famosi abiti da sposa di Armani, anche quello per Sorvino ha avuto un taglio slim con abbondanza di raso e perline. A vestire un abito Armani è stato anche il suo sposo Chris Bachus.

Giorgio Armani non realizza collezioni ufficiali di abiti da sposa ma, nelle sue proposte di alta moda ci sono tantissimi abiti eleganti e raffinati che sembrano perfetti per una sposa glamour e molto sensuale.

La collezione Privè sfila sulle passerelle Haute Couture di Giorgio Armani. Come sempre è un trionfo di bellezza, tra ricami e strass lucenti. Lo stile Armani si riflette nei tessuti, negli eleganti giochi di trasparenze creati dalle sovrapposizioni multistrato fluide che lasciano immaginare dolcemente le forme del corpo.

 

Leave a Reply