Regali e liste viaggio di nozze on line

coppia sposi lista nozzeIn occasione del suo matrimonio con il Principe Alberto nel 1840, la Regina Vittoria ricevette come regalo di nozze un formaggio di 500 kg e di 200 cm di diametro prodotto da una cooperativa di casari provenienti da due villaggi britannici. Non esattamente il regalo di matrimonio che ci si sarebbe aspettati per sua Altezza Reale.
Cosa fare per non rischiare di ricevere regali di nozze indesiderati?
La classica lista nozze non passa mai di moda. Eppure qualcosa inizia a cambiare: le coppie sono sempre più composte da persone già conviventi che negli anni hanno provveduto ad arredare la casa e ad acquistare gli elettrodomestici necessari.
A causa di ciò la tradizionale lista di nozze in un negozio di oggettistica o di arredamento non sempre è la scelta preferita. Per tale motivo esiste la possibilità di aprire una lista di nozze alternativa presso un’agenzia di viaggio.

Una volta che i nubendi scelgono la destinazione della loro luna di miele, l’agenzia di viaggio può aprire un mini sito internet con le immagini della coppia e dei luoghi che visiteranno.
Ogni invitato potrà fare il versamento della quota libera sul conto corrente dell’agenzia in una sezione dedicato del sito web. Oltre al versamento, anche per non rendere il tutto estremamente asettico, l’invitato può accompagnare la quota versata con un messaggio personale ai futuri sposi che sarà recapito al loro indirizzo email.

Il sito dedicato alla lista viaggio di nozze si trasformerà, di ritorno dalla luna di miele, in una gallery fotografica con tutte le immagini che i novelli sposi vorranno caricare e mostrare agli amici al fine anche di ringraziarli per il regalo offerto e renderli partecipi dell’emozione che un viaggio di nozze, si sa, è in grado di dare.

Un dubbio, tuttavia, che attanaglia spesso gli sposi è cosa fare quando le quote versate dai cari e dagli amici per il viaggio di nozze superano il costo del viaggio.
In questo caso le opzioni che l’agenzia viaggio propone sono due: o la coppia si riserva in futuro di utilizzare la somma in esubero come buono viaggio per un’ occasione futura, oppure, come per la maggior parte delle volte accade, l’agenzia di viaggio effettua un rimborso a condizione che l’importo non sia superiore al costo del viaggio.

 

Leave a Reply